Per evitare l’arresto ingoia gli ovuli di eroina, ma finisce lo stesso in manette

0

FIRENZE – Per evitare l’arresto, dopo essere stato sorpreso dalla Polizia con alcune dosi di eroina, ha ingoiato cinque ovuli della sostanza stupefacente. L’uomo, 39 anni, originario della Tunisia, tunisino, è stato fermato dagli agent in viale Manfredo Fanti, e portato all’ospedale di Santa Maria Nuova e poi è finito in manette.

No comments

*