Per i 90 anni della morte del Maestro, Lucca espone maschera funebre

0

LUCCA – La maschera funebre in bronzo del compositore Giacomo Puccini per la prima volta sara’ in mostra a Lucca, al Puccini Museum, da sabato 22 novembre fino a tutto gennaio 2015. L’esposizione del cimelio, di proprieta’ dell’Accademia lucchese di Scienze, rappresenta uno degli eventi in programma per la prima rassegna “Lucca i giorni di Puccini – Puccini Days”, dedicata al Maestro lucchese nell’anniversario del 90/o dalla sua scomparsa.
Oltre alla maschera saranno esposti documenti, immagini e lettere sulla morte del compositore avvenuta a Bruxelles il 29 novembre del 1924. Nella casa natale saranno esposte anche le cinque pagine di musica, autografe e finora sconosciute, facenti parte del Fondo Porciani di recente acquisto dalla Fondazione Puccini.
La maschera funebre e’ opera dello scultore belga Jules Berchmans, che prese l’impronta del volto di Puccini dopo la sua morte e realizzo’ una maschera in gesso per la famiglia Puccini, ora esposta a Torre del Lago. Il figlio di Giacomo Puccini, Antonio, nel 1925 chiese di far rimodellare allo stesso scultore una maschera in bronzo da donare a Orsini Baroni, ambasciatore in Belgio e molto vicino al Maestro nei momenti precedenti alla morte. Nel 1938 l’opera fu poi donata all’Accademia.

No comments

*

La scommessa di Carrara sul cinema

CARRARA – ( di Daniela Marzano ) – Con il trionfatore agli Oscar “La La Land”, si concluderà il 21 agosto la rassegna cinematografica del ...