Pernottano in albergo, fanno colazione e vanno via senza pagare

0

LIVORNO – A seguito della intensificazione dei servizi mirati in particolar modo alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio nonche’ a monitorare la presenza sul territorio di persone dedite alla commissione di reati in genere, personale della Questura di Livorno – Commissariato di Cecina rintracciava in un hotel del centro di Cecina tre persone di origine campana , con precedenti di polizia in particolare per insolvenza fraudolenta e truffa.
Gli stessi con le medesime modalità delle precedenti segnalazioni di carattere penale, pernottavano presso l’hotel usufruendo di tutti i servizi con colazione inclusa per poi allontanarsi in orari notturni senza pagarne il dovuto al titolare della struttura ricettiva.  Pertanto i tre uomini G.G. di anni 55 ,i.g. di anni 45 e P.A. di anni 35 venivano allontanati dal comune di Cecina provvisti di F.V.O. con divieto di farvi ritorno per anni tre in attesa della formalizzazione della querela da parte dell’esercente l’albergo.-  Ulteriori attivita’ capillare di controllo del territorio veniva effettuata in occasione del mercato settimanale ove a seguito di lamentale di negozianti e comuni cittadini veniva identificato un cittadino extracomunitario O.J.O di anni 37 il quale con fare molesto e petulante disturbava clienti e passanti intenti a fare acquisti presso le bancarelle, chiedendo insistentemente l’acquisto di paccottiglia che portava con se. L’uomo, rintracciato dal personale del Commissariato di Cecina, momentaneamente sprovvisto di documenti ma con regolare foglio di soggiorno in Italia, veniva indagato in stato di liberta’ per molestie e disturbo alle persone, e proposto al Questore di Livorno per l’applicazione della misura di prevenzione del foglio di via da questo comune con divieto di farvi ritorno per anni tre.- dette attività sono state poste in essere grazie alla preziosa collaborazione dei cittadini con la polizia.

No comments

*