Perseguita l’avvocato, in cella lo stalker

0

LUCCA – “Innamorato” dell’avvocato. Tanto da perseguitarla. E per Marco Massoni, 48enne, sono scattate le manette, dopo un primo divieto di avvicinamento al legale donna. Pedinamenti, telefonate notturne e minacce. Un incubo, insomma, finito quando i Carabinieri, oggi, lo hanno arrestato e portato in cella a San Giorgio, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Lucca. Fine dell’incubo, quindi, per una nota professionista lucchese che mai aveva intrattenuto rapporti con lo stalker se non quelli di esesere stato il suo legale

No comments

*