Piano del paesaggio: “Sventato l’atto di forza di Rossi”. Santini: “Venerdì daremo battaglia”

0

FIRENZE – «Sventato l’atto di forza della Giunta Rossi, che prevedeva l’approvazione nella seduta odierna della nuova versione del Piano del paesaggio senza la possibilità di presentare emendamenti, rinviamo a venerdì l’ultima battaglia a difesa della Toscana e dei toscani. Un’operazione censurabile, quella tentata dal presidente Rossi e dalla maggioranza che lo sostiene perché avrebbe vanificato il lavoro svolto in commissione e costretto il Consiglio ad approvare un importante atto a scatola chiusa dopo averlo stravolto per l’ennesima volta».

Così il capogruppo di Forza Italia Giovanni Santini a commento della decisione di rinviare a venerdì della discussione sul Piano paesaggistico dopo che in conferenza dei capigruppo lo stesso Santini aveva manifestato il proprio dissenso a fronte della richiesta della Giunta di discutere l’atto – consegnato ai consiglieri intorno alle 16 – nel corso della seduta odierna.

«Rimandiamo il nostro impegno a venerdì, preannunciando numerosi emendamenti correttivi che vanno ad integrare i tantio che avevamo pronti per oggi. Di fronte all’arroganza della Giunta regionale Forza Italia non  farà sconti a difesa delle realtà produttive della nostra regione e nello specifico di alcune categorie economiche che rischiano seriamente di cadere sotto i colpi di questo Piano del paesaggio», conclude Santini.

No comments

*