Picchia la compagna, oltraggia gli agenti intervenuti e finisce al Don Bosco

0

PISA – Picchia la compagna, oltraggia gli agenti intervenuti e finisce al Don Bosco. E’ l’epilogo del comportamento di un cittadino tunisino Ramzi Tarkani, nato in Tunisia nel 1980 senza fissa dimora, pluripregiudicato, tratto in arresto nella tarda serata di ieri per violenza minacce e resistenza a Pubblico Ufficiale. L’uomo dopo un violento diverbio con la compagna avvenuto in via S. Martino, la schiaffeggiava e si allontanava danneggiando poi lo specchietto di una vettura in sosta. Rintracciato a breve distanza veniva sottoposto alle procedure per la identificazione mentre la donna si portava al Pronto Soccorso.  Al cospetto degli agenti l’uomo dava improvvisamente in escandescenza denudandosi completamente ed aggredendo gli operatori. Veniva reso all’impotenza e assicurato con le manette dopo di che accompagnato in camera di sicurezza, dove dava nuovamente in escandescenza. Con ambulanza veniva accompagnato al Pronto Soccorso e successivamente in Psichiatria dove viene trattenuto sino all’udienza con rito direttissimo di questa mattina, così come disposto dal Pubblico Ministero.

No comments

*