Picchiano il controllore sul bus, caccia aperta al terzetto

FIRENZE – Verificatore Ataf, fiorentino, di 45 anni, aggredito a pugni e calci da tre giovani, probabilmente minori, che si erano intromessi mentro lo stesso controllava due persone prive di biglietto. Quando i Carabinieri sono arrivati sul posto gli aggressori si erano volatilizzati per le vie del centro. Il fatto è accaduto alla fermata della tramvia. La vittima  portata in ospedale, ha riportato lesioni.  Indagini in corso per risalire al terzetto.