Pisa sotto la lente di ingrandimento, tre arresti in poche ore

0

PISA – Stanno dando  i frutti sperati i servizi di controllo del territorio disposti dal Questore Bernabei e svolti con efficacia dagli uffici della Questura in particolare l’Ufficio Volanti.

Ai brillanti risultati investigativi conseguiti dalla Squadra Mobile che in breve tempo ha fatto piena luce sul caso dell’aggressione al tassista assicurando i responsabili alla giustizia, nella giornata di ieri le volanti del 113 hanno tratto in arresto tre persone, in flagranza di reato, responsabili di reati contro il patrimonio.

Ma vediamo i fatti: Ieri pomeriggio un cittadino marocchino A.M.I.E.  nato nel 1988, un senza fissa dimora è stato tratto in arresto per tentato furto  su auto commesso in questa Via Silvestri. L’uomo era stato  notato da un testimone infrangere un vetro di di una autovettura in sosta. Aveva poi avvertito il 113 ed il proprietario e seguendolo, a bordo della sua bicicletta in contatto con il 113 consentiva ad una volante di bloccarlo in Via Kinzica.

No comments

*