Pistola in pugno, maschera di carnevale sul volto uno, l’altro incappucciato, rapinano una gioielleria: bottino di 100mila euro

FIRENZE – Rapina a mano armata, ieri nel tardo pomeriggio, in una gioielleria di via Cerretani, in pieno centro a Firenze. Intorno alle 19,00 due bandini, uno con la pistola in pugno, si sono presentati nel negozio, minacciando i tre titolari e un cliente che si trovava all’interno e facendosi consegnare i gioielli e i contanti presenti in cassaforte. Il bottino, secondo una prima stima, ammonta a circa 100mila euro. I rapinatori hanno agito a volto coperto, uno con una maschera di carnevale e l’altro con occhiali da sole e cappuccio. Nessuna persona è rimasta ferita. Indagano i carabinieri.