Polizia e controlli, la Stazione ancora sotto la lente di ingrandimento

0

PISA – Nell’ambito del piano coordinato di controllo del territorio, continua l’attività della Polizia di Stato volta a contrastare i  fenomeni di illegalità nell’ambito cittadino.

Ieri mattina, in via Santa Cecilia, una volante procedeva al controllo di una persona sospetta, la quale veniva trovata in possesso di un coltello di genere proibito. L’uomo, esperite le formalità relative all’identificazione è stato segnalato alla Autorità Giudiziaria per possesso ingiustificato di arnesi atti ad offendere.

Nella tarda serata di ieri, nell’ambito dei servizi svolti in zona Stazione , una volante ha proceduto all’identificazione di due cittadini stranieri, di origine nord africana, entrambi senza fissa dimora. Nel corso della perquisizione effettuata sul posto gli stessi sono stati trovati in possesso di due  coltelli che sono stati sottoposti a sequestro. Per entrambi è scattata la denuncia all’Autorità Giudiziaria per detenzione illegale di armi improprie.

Un altro cittadino straniero, controllato in via S.Martino, un uomo tunisino del 1980, è stato denunciato in quanto contravventore all’Ordine del Questore di Pisa a lasciare il territorio nazionale.

I servizi nel centro storico proseguiranno nei prossimi giorni.

No comments

*