Polizia in azione, furti scongiurati a San Vito

0

LUCCA – L’allarme è scattato verso le 1.30 di stanotte quando un poliziotto libero dal servizio ha segnalato la presenza due individui  aggirarsi a piedi  per il quartiere San Vito con fare sospetto.

Sul posto una Volante ha notato un’autovettura parcheggiata con i finestrini posteriori abbassati, e procedendo al controllo gli agenti hanno trovato un uomo sdraiato sul sedile posteriore che cercava di nascondersi. Contemporaneamente la seconda Volante individuava e fermava un uomo che camminava a piedi in una via adiacente a dove stava effettuando il controllo la prima pantera.

Entrambe le persone controllate sono risultate essere nate in Georgia, come l’intestatario dell’autovettura. Considerata l’ora ed il luogo, i poliziotti hanno effettuato una perquisizione, rinvenendo un cacciavite indosso alla persona fermata a piedi, mentre  sull’autovettura hanno rinvenuto altri attrezzi atti allo scasso e chiavi alterate.

I due sono stati accompagnati in Questura e denunciati a piede libero, avendo entrambi precedenti per furti. Successivamente sono stati messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione che ha avviato le pratiche per l’espulsione dal territorio nazionale.

Con l’azione di questa notte la Squadra Volante ha sicuramente scongiurato che qualche abitazione di Lucca venisse “visitata”.

No comments

*