Premiati i poliziotti che restituirono l’incasso all’autista di un bus di linea, volato via dal finestrino sull’A/1.

FIRENZE – Sono stati premiati stamane, dal Comandante del Compartimento Polizia Stradale per la Toscana, l’Agente Scelto Luigi Pedoto e l’Agente Fabio Patellaro che, alcune notti fa, recuperarono sull’A/1 una busta con all’interno 1.500 euro in contanti, volata via dal finestrino all’autista di un bus di linea che collega ogni giorno Firenze con l’aeroporto di Bologna.

Quella notte i due poliziotti si attivarono subito per ritrovare il danaro perduto dall’uomo, ormai rassegnato, riuscendovi solo dopo aver passato al setaccio la carreggiata, dimostrando coraggio e risolutezza operativa, necessari a superare i rischi derivanti dal buio pesto e dal sopraggiungere continuo di altri veicoli.

Nel corso della cerimonia, semplice ma carica di significati, a Pedoto e Patellaro è stato consegnato un attestato per aver dato concreta dimostrazione dello spirito di servizio che anima, ogni giorno, le donne e gli uomini della Polizia di Stato.