Prende a calci a e pugni auto in sosta e poliziotti: denunciato

0

FIRENZE  – All’alba la polizia è intervenuta in via Palazzuolo, dove un cittadino marocchino di 33 anni stava colpendo a calci e pugni le auto in sosta. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato dopo aver danneggiato tre vetture dagli uomini delle volanti intervenuti. Durante il controllo, il 33enne ha colpito a calci anche gli agenti mettendosi ad urlare.
Il giovane è stato denunciato per danneggiamento aggravato, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale.

Sempre la polizia ha arrestato 2 pusher.
Il primo – un cittadino marocchino di 25 anni – è stata sorpreso ieri sera intorno alle 20 nei giardini Bellariva mentre prelevava la droga da un contenitore di plastica nascosto in un cespuglio e la cedeva all’acquirente.
Alla vista della Volante il 24enne ha tentato la fuga, ma è stato subito bloccato dai poliziotti. L’acquirente, segnalato come consumatore, ha consegnato la dose di cocaina acquistata.
Nel cespuglio è stato ritrovato il contenitore con un altro grammo di cocaina all’interno.
L’uomo, con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti. Stamattina la direttissima.
Altro arresto per spaccio è avvenuto poco dopo, a mezzanotte circa, in via delle due case. In manette è finito un altro cittadino marocchino di 48 anni.
La Polizia lo ha colto sul fatto mentre cedeva una dose di eroina.
Per l’uomo sono scattate le manette. Stamattina si svolgerà il rito direttissimo.

No comments

*