Prende a calci e pugni la moglie e fugge con i figli: rintracciato e denunciato

SIENA – Dopo aver preso la moglie a calci e pugni, ha tentato la fuga portando con sè i figli di 14 e 16 anni. L’uomo, un 35enne, è però stato rintracciato dai Carabinieri e denunciato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Alla moglie, accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Siena, è stato riscontrato uno stato di agitazione post aggressione con una prognosi di sette giorni.