Presa a ceffoni, pugni e calci per aver detto no: il compagno nega

0

MASSA – Si è rifiutata di avere un rapporto, ha anche cercato di fermare i bollenti spiriti dell’uomo, ma lui l’ha presa a ceffoni, pugni e calci. La donna, questa la sua versione, ha chiesto aiuto, quando l’energumeno si è addormentato, come se nulla fosse accaduto prima, e sul posto è arrivata una volante della Questura di Massa, che l’ha trovata sul portone di casa piangente. Interrogato l’uomo ha negato, riferendo che si era trattato solo di un normale litigio.

No comments

*