Primarie Pd, 899 seggi in Toscana: dove e come si vota

0

TOSCANA – I seggi in Toscana aperti domenica 30 aprile per le primarie per la scelta del segretario nazionale del Partito Democratico e dei componenti dell’assemblea saranno 899. Sarà inoltre garantito il voto a domicilio per coloro che sono impossibilitati a raggiungere i seggi.

Tra componenti dei seggi e rappresentanti di lista si stima che saranno circa 5mila i volontari impegnati nelle operazioni di voto nella regione.

Aventi diritto di voto – Le primarie sono aperte. Possono votare tutti i cittadini che si dichiarano elettori del Partito Democratico.

Possono votare anche i ragazzi dai 16 ai 18 anni e gli stranieri residenti in Italia.

Come si vota – Seggi aperti domenica 30 aprile dalle 8 alle 20.

Sulla scheda si vota un candidato segretario tra Andrea Orlando, Michele Emiliano e Matteo Renzi (e contestualmente la lista dei candidati all’assemblea nazionale del Pd collegata a quel candidato).

I maggiorenni cittadini italiani devono portare con sé al seggio un documento di riconoscimento e la tessera elettorale.

Minorenni e stranieri UE o extra UE residenti devono essersi registrati entro ieri sul sito www.primariepd2017.it. E’ necessario presentare documento di identità o permesso di soggiorno.

Ai non iscritti al PD è richiesto un contributo di 2 euro per le spese organizzative.

Dove si vota – I maggiorenni cittadini italiani voteranno nel proprio comune, nel seggio corrispondente alla propria residenza. Per sapere dove si trova il proprio seggio di riferimento basta andare su www.primariepd2017.it, inserire il comune di residenza e la sezione indicata sulla tessera elettorale.

Può votare anche chi si trova fuori dalla propria provincia di residenza e abbia effettuato la pre-registrazione on line entro ieri. Voterà nel seggio dedicato ai fuori sede del comune scelto.

No comments

*