“Pronto, 112? Sento strani rumori”. L’Arma prende in flagrante due ladri

0

VOLTERRA – Allarmato, un cittadino contattava il 112 poiché aveva sentito dei rumori sospetti provenire dall’interno di un capannone della ditta Eco. L.A.M. a Castellina Marittima presso la zona artigianale del “Malandrone” specializzata nel settore del recupero di rottami metallici e delle demolizioni sia civili che industriali. In considerazione del fatto che era domenica sera e che l’azienda era evidentemente chiusa veniva immediatamente inviata sul posto una pattuglia della locale Stazione Carabinieri. Una volta giunti in loco i militari trovavano due uomini che, introdottisi all’interno dello stabilimento, dopo aver accantonato numerosi utensili utilizzati per la lavorazione del ferro e attrezzatture meccaniche per i macchinari dell’azienda, li stavano asportando. Pertanto i militari procedevano a bloccarli, data la tempestività dell’intervento i due malfattori non avevano neanche il tempo di abbozzare una fuga. Portati in caserma venivano controllati ed identificati in due cittadini romeni senza fissa dimora di 20 e 26 anni. La refurtiva del valore complessivo di euro 1.500,00 veniva restituita al proprietario della ditta. A questo punto i militari li traevano in arresto in flagranza per il reato di furto aggravato in concorso e su disposizione dell’Autorità Giudiziaria. di Livorno li trattenevano presso le camere di sicurezza della Stazione di Riparbella in attesa del rito direttissimo da effettuarsi nella giornata odierna. Sulla scorta di quanto sopra il Comando della Compagnia Carabinieri di Volterra rinnova l’invito alla cittadinanza a segnalare prontamente ogni avvenimento sospetto. Vale nuovamente la pena di evidenziare come tale attività rientri in più ampia strategia posta in essere dai militari della Compagnia di Volterra per fronteggiare le varie criticità sul vasto territorio della Compagnia, che si estende su oltre 1000 km quadrati e in cui, quotidianamente, vengono svolti dai 16 ai 20 servizi esterni, ripartiti nell’arco delle 24 ore.

 

 

No comments

*