Prostituzione, nuovo blitz dell’Arma a Migliarino: un arresto e 16 denunce

0

PISA – I Carabinieri della Compagnia di Pisa, in particolare quelli della Stazione di Migliarino Pisano e del Nucleo Operativo e Radiomobile, la notte di domenica scorsa hanno tratto in arresto in flagranza di reato di favoreggiamento alla prostituzione un livornese (O.S. di 49 anni) e denunciato 16 persone per vari reati.

Il servizio è stato organizzato nell’ambito dell’intensificazione dei controlli nell’area di Migliarino Pisano, teatro di un intenso fenomeno legato alla prostituzione che favorisce anche la presenza di numerosi avventori spesso in grave stato di alterazione dovuta alla massiccia assunzione di alcol e droga.

La notte tra domenica e lunedì, oltre 10 militari sono stati impegnati in un massiccio servizio di controllo del territorio durante il quale sono stati eseguiti numerosi posti di blocco lungo la SS 1 Aurelia e nell’area industriale di Migliarino Pisano. Nel corso del servizio i militari della Stazione di Migliarino Pisano hanno tratto in arresto un 49enne livornese, sul quale da tempo stavano lavorando con servizi di osservazione e controllo. In particolare l’uomo è stato sorpreso in auto con alcuni transessuali con i quali è stato più volte controllato in passato. Dalle indagini è emerso che il labronico da tempo accompagnava sul luogo di “lavoro” giovani transessuali brasiliani prelevati presso i loro domicili o alle fermate degli autobus. In sintesi svolgeva un vero e proprio servizio di navetta, in cambio di cosa si sta ancora accertando. Salgono a 6 le persone arrestate dai Carabinieri di Pisa dall’inizio dell’anno per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione a Migliarino Pisano. Nel corso del servizio, inoltre, sono state denunciate complessivamente 16 persone, tra le quali due prostitute per inosservanza del Foglio di via obbligatorio dal Comune di Vecchiano. Le altre 14 persone denunciate sono quasi tutte clienti delle prostitute, fermate a bordo delle loro autovetture quando è scattato il blitz e sorprese alla guida in stato di ebbrezza alcoolica o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Il massiccio servizio rientra nell’ambito dei controlli periodici concordati nell’area di Migliarino Pisano durante i tavoli tecnici in Questura con le altre Forze di Polizia, tesi a prevenire e reprimere i fenomeni della prostituzione e dello spaccio di stupefacenti nell’area di Migliarino Pisano.

No comments

*