Raid vandalici, cinque denunciati per danneggiamenti aggravati

0

MONTECATINI TERME – Attorno alle 03,30 dell’8 aprile scorso, in viale Alessandro  Bicchierai  a Montecatini, si sono registrati vari atti di vandalismo fra i quali il danneggiamento di  fioriere che abbelliscono gli ingressi di alcuni hotel della zona, cassonetti per i rifiuti,  cartelloni pubblicitari e un’antenna di un’autovettura in sosta che veniva sradicata e lasciata sul posto.

Il raid ha suscitato le proteste di residenti e albergatori che hanno richiesto l’intervento al 112 e sporto denuncia per i danni subiti. I carabinieri del Norm sono arrivati a dare un nome ai vandali  dopo una paziente opera di acquisizione di elementi ed incrocio delle testimonianze di  chi ha assistito a questi comportamenti inqualificabili, effettuata sia nell’immediatezza dei fatti,  con l’intervento di varie pattuglie, che nei giorni successivi.  Si tratta di  cinque studenti di nazionalità belga, classe ’99 di cui due appena maggiorenni, studenti di un liceo di Kortryk in gita in Italia, ospiti dell’Hotel Mirò. I cinque denunciati, probabilmente in preda ai fumi dell’alcol,  prima di rientrare in albergo a tarda notte, camminando lungo il viale Bicchierai, avrebbero dato sfogo alla loro aggressività danneggiando arredi urbani e insegne pubblicitarie, rovesciando tavoli e sedie dei dehors,  degli  Hotel “Boston” e   “Vittorio Veneto”,  dei bar “Tarabaralla” e “Brutto anatroccolo” e causando danni a cassonetti della nettezza urbana e ad insegne e cartellonistica pubblicitaria di altri esercizi commerciali e studi professionali dello stesso viale.

No comments

*