Rally Elba, auto su spettatori. Gli organizzatori: “I feriti erano in una zona proibita”

0

ISOLA D’ELBA – “Le due persone rimaste ferite mentre assistevano al rally “spostandosi lungo la strada, si sono trovate in una zona vietata al pubblico, debitamente segnalata secondo la normativa vigente”. E’ l’ufficio stampa della manifestazione a darne notizia in una nota: “L’incidente è avvenuto nel corso della Prova Speciale numero 5 – ‘Lacona’ partita alle ore 11,09 di oggi, l’equipaggio numero 44 Spinetti-Giusti (Renault Clio Super 1600), poche centinaia di metri dopo lo start è incorso in una uscita di strada nella quale sono rimaste coinvolte due persone che, spostandosi lungo la strada, si sono trovate in una zona vietata al pubblico, debitamente segnalata secondo la normativa vigente”. L’organizzazione del Rallye Elba Internazionale sta seguendo l’evoluzione del decorso clinico delle due persone ferite”. L’uomo di 48 anni, abitante all’Elba, rimasto gravemente ferito nell’incidente al rally dell’Elba, è stato trasferito con l’elisoccorso all’ospedale di Pisa dove saràsottoposto a un delicato intervento chirurgico. Le condizioni del ferito sono ritenute molto gravi e sarebbe giunto in ospedale in coma, in seguito alle gravi lesioni riportate che avrebbero provocato anche un’ emorragia interna. Le condizioni dell’altro ferito non destano preoccupazioni. Entrambi sono di Portoferraio.

( fonte Ansa )

( foto di repertorio )

No comments

*