Rapina con ferito: immobilizzato e picchiato il gioielliere

0

FIRENZE – Rapina in un’oreficeria di via Gioberti a Firenze, a due passi da piazza Beccaria, e il gioielliere,  figlio del titolare, è rimasto ferito. In due, disarmati, volto scoperto e accento dell’Est Europa, si sono presentati in negozio, lo hanno malmenato, immobilizzato e ammanettato, legandogli le caviglie con del mastro adesivo, costringendolo poi ad aprire la cassaforte e scappando con gli ori. Sul posto Polizia e 118. La caccia ai banditi è aperta.

No comments

*