Rapina in banca, dipendenti e clienti ostaggio dei banditi

0

LUCCA – ( di Letizia Tassinari ) – Colpo in banca alla Cassa di Risparmio di Parma sul viale San Concordio a Lucca. E terrore tra i presenti. I due banditi, volto travisato e trincetto in mano, hanno fatto irruzione all’interno intorno alle 15.30, poco prima della chiusura,  sequestrando i dipendenti, una dozzina, e i clienti, chiudendoli in una stanza poi si sono fatti consegnare i soldi e si sono dati alla fuga, aiutati da un “palo” che li attendeva all’esterno, con un bottino di circa 110mila euro. L’allarme è scattato solo dopo un’ora, quando un cassiere è riuscito a liberarsi e chiamare le Forze dell’Ordine. Sul posto, a sirene spiegate, sono confluite pantere della Questura e auto civetta della Squadra Mobile. Ascoltati i numerosi testimoni e acquisite le telecamere di video sorveglianza, la caccia ai rapinatori è a 360 gradi e si indaga a tutto tondo.

( si ringrazia per la foto il collega Roberto Salotti )

 

No comments

*