Riconsegna la casa Erp “devastata”: denunciata la ex inquilina

0

LUCCA – La 58enne sinti che ha devastato la casa Erp assegnatale 10 anni fa, e lasciata nei giorni scorsi, è stata denunciata dai Carabinieri.  La casa era stata ristrutturata, per una spesa di circa 40mila euro, ma la donna l’ha letteralmente “ripulita”, portando via persino gli elementi in rame del riscaldamento,la caldaia e i termosifoni. Un danno, quello provocato, di oltre 30mila euro. La donna, che ora vive in un’altra casa assegnatale in via Santa Chiara, dovrà rispondere in un’aula di tribunale di quanto fatto.

No comments

*