Ripetizioni gratuite per le scuole: le organizza il Blocco Studentesco.

0
LUCCA – Il Blocco Studentesco, formazione giovanile di CasaPound Italia, organizza una serie di ripetizioni gratuite di matematica, elettronica, inglese e fisica, rivolte agli studenti lucchesi delle scuole superiori.
“Con questa iniziativa vogliamo solidarizzare ed aiutare concretamente tutti quegli studenti – dichiarano i ragazzi del Blocco Studentesco – che per approfondire particolari materie, al fine di conseguire risultati buoni o sufficienti, devono spesso ricorrere a ripetizioni private. Queste prestazioni sono molto onerose, da un minimo di 20 € fino ai 30/35€ per le materie più ‘difficili’, spesso svolte dai professori figli del 68’ che all’interno degli istituti predicano il buonismo scellerato, l’accoglienza sfrenata, il rispetto civico e poi non hanno nessuna remora nel percepire questi soldi a nero.”
“Con la riforma della buona scuola, messa in atto dall’attuale governo Renzi – continua la nota – si tende a trasformare la scuola pubblica in fonte di interessi per privati, a discapito della formazione e dell’istruzione. Di conseguenza sempre più famiglie dovranno ricorrere a mezzi alternativi alla scuola per costruire il bagaglio culturale dei propri figli. Non possiamo accettare che una buona istruzione sia legata alle possibilità economiche della propria famiglia, per questo abbiamo dato vita a questa iniziativa sociale.”

No comments

*