Rissa in strada, il Questore chiude un circolo

0

FIRENZE – Il Questore sospende per 15 giorni l’attività del circolo di via Mercalli all’Osmannoro nei pressi del quale, domenica mattina, alcune pattuglie della Polizia di Stato e della Polizia Municipale di Sesto Fiorentino dovettero intervenire per una violenta rissa in strada.

Poco dopo le 8.00 gli Agenti accertarono che, nell’area di fronte all’ingresso due gruppi – di circa una trentina di persone ciascuno – si erano affrontati utilizzando bottiglie, bastoni e cacciaviti.

I partecipanti alla rissa erano riusciti tuttavia a disperdersi rapidamente prima dell’arrivo delle forze dell’ordine, in parte riparando proprio all’interno del locale.

Nella stessa occasione gli operatori avevano anche constatato che nel circolo in questione si tenevano pubblici spettacoli e trattenimenti danzanti abusivi, utilizzando ambienti che non erano stati preventivamente esaminati dalla Commissione Prefettizia (la commissione preposta alla vigilanza sulla conformità dei locali alle esigenze di sicurezza degli avventori).

Sulla base di quanto emerso durante le verifiche di domenica, l’Autorità di polizia ha ritenuto l’esistenza di un concreto pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica: le forze dell’ordine avrebbero infatti riscontrato che la situazione nel locale sarebbe stata priva di controllo, in quanto nel circolo in questione ha avuto origine una rissa, sviluppatasi poi all’esterno e, solo per una causalità, non arrivata a conseguenze più gravi.

Il Circolo attirerebbe inoltre un gran numero di persone che consumerebbero alcolici fino al mattino

Lo scorso 6 giugno l’associazione era già stata oggetto di un analogo provvedimento di sospensione della durata di giorni 15, poiché nel circolo si era verificata un’altra violenta rissa tra avventori, tre dei quali rimasti seriamente feriti con prognosi dai 7 ai 30 giorni.

No comments

*