“Rossi preferisce i rom ai concittadini toscani, vergogna”

0

LUCCA – “Dopo le vacanze premio pagate ai Rom di Tirrenia , per non farsi mancare niente il Governatore Rossi , sembra preferire i Rom ai concittadini toscani”

Queste le affermazioni di Marco Santi Guerrieri , Coordinatore lucchese di Fratelli d’Italia

“.. Quando ho materializzato e ben letto l’articolo riguardante i ” Vicini di casa” del nostro governatore Rossi, sono rimasto basito.. Avrei voluto rispondere con la rabbia dei Pensionati, dei meno abbietti , delle imprese, precari, disoccupati ,alluvionati e terremotati .. ma poi nel riposare la penna e’ riflettendo ho pensato  se mai potesse essere posto un limite alla propaganda buonista del Partito Democratico.”

Giudico la foto del Governatore Rossi in compagnia dei Rom suoi vicini di casa , di pessimo gusto e profondamente ipocrita. E non perché Rossi abbia scelto di farsi fotografare con dei Rom… ognuno può farsi fotografare con chi crede più opportuno, ma per almeno tre motivi:

1) Quei rom sono i suoi vicini di casa da tempo. Loro stessi hanno dichiarato: “ci conosciamo da tanto tempo, ci siamo sempre scambiati “buongiorno e buonasera” ma non sapevamo fosse il governatore della Toscana.

Quindi, caro Governatore Rossi, questa non è una foto “con i Suoi cari vicini di casa” (che fino ad oggi, evidentemente non aveva frequentato cosi assiduamente),  ma un vero e proprio manifesto elettorale.

E’ palese pertanto che quella foto e’ stata fatta  unicamente  a fini di una mera propaganda elettorale ,  ponendo proprio quelle persone che Lei ambisce a difendere come “diversi” da sbattere in prima pagina.

Vergogna!

2) I Suoi vicini Rom  hanno dichiarato di essere un nucleo familiare composta da 15 persone , che vivono in 4 stanze  e per i quali un’associazione paga loro l’affitto.

Caro Presidente Rossi , Le ricordo che lei  rappresenta le istituzioni e la legalità: qualunque italiano anche il più indigente  qualora vivesse con la sua famiglia  composta da 15 persone in quattro stanze , riceverebbe la visita dei Vigili per lo sgombero con tanto di verbale  precompilato e che multa!.

Governatore lei trova congrue le condizioni igieniche ,l’abitabilità, il rispetto delle norme di sicurezza dei suoi cari vicini di casa?

Perchè tanta premura nel difendere questa famiglia Rom , se poi non si è mai informato su come stessero vivendo ? E perchè questa sorta di impunità viene applicata in via esclusiva solo a determinata gente? Governatore, mi permetta , vergogna due volte!

3) Presidente  una moltitudine di gente Le ha chiesto di  pensare meno ai Rom e più ai cittadini toscani colpiti dalle calamità naturali degli ultimi mesi, Lei a risposto:

“… i muri che sono crollati a Carrara li hanno costruiti degli italiani e non dei rom, mostrando un certo disprezzo per quegli italiani che, Le ricordo, almeno per ora (visto che extracomunitari ed apolidi ancora non possono votare), con il loro voto Le hanno permesso  di governare , e Lei ora li disprezza pure?

Vergogna tre volte!

Cosi’ conclude Santi guerrieri  “ci sono famiglie tante, tantissime famiglie (che portano a casa la decima parte di quello che lei percepisce ogni mese ) che solidali aiutano da anni i vicini di casa (stranieri), cercando di rendere la loro vita e la loro integrazione un po’ migliore.

Eppure non si sono mai fatti una foto per sbatterla su Facebook.

La finta solidarietà, il finto buonismo ed il razzismo verso gli italiani sono il male peggiore del nostro tempo.

No comments

*