Ruba in un negozio, in manette la ladra

0

CASTELLINA MARITTIMA  – L’11 ottobre 2014, in prossimità dell’orario di chiusura,  verso le ore 19.45, due persone si introducevano all’interno del negozio “Malandrone Moda” nel Comune di Castellina Marittima , in località Il Malandrone, dal quale asportavano capi di abbigliamento per un valore complessivo di circa 750 euro. A seguito di quanto precede il proprietario avvertiva telefonicamente la Centrale Operativa di questo Comando Compagnia, la quale provvedeva ad inviare sul posto le pattuglie in servizio delle Stazioni di Riparbella e Santa Luce. Il personale operante giungeva immediatamente sul posto ed all’esterno venivano notate due persone che alla loro vista si davano ad immediata fuga. Riuscivano ad immobilizzare una donna che nel frattempo cercava di disfarsi di una voluminosa borsa. Ad un primo controllo la borsa risultava appositamente schermata, per eludere le borchie antitaccheggio apposte sulla merce, ed all’interno venivano rinvenuti capi di abbigliamento di note griffe di moda. La merce recuperata veniva restituita al soddisfatto proprietario del negozio. Da scrupolosi accertamenti svolti dal Luogotenente Giuseppe Gliozzo, Comandante della Stazione di Riparbella, che capeggiava il servizio, emergeva che la donna si era resa autrice di ulteriore tre colpi messi a segno, nel medesimo negozio, nei decorsi mesi di gennaio e marzo ove asportava indumenti per un valore complessivo di 3000 euro circa.  Pertanto  R.L. nata in Romania nel 1989 e in Italia senza fissa dimora, nubile, pregiudicata per lo specifico reato, veniva tratta in arresto per furto aggravato continuato in concorso. La donna veniva ristretta presso la camera di sicurezza della Stazione di Riparbella in attesa di essere giudicata per direttissima presso il Tribunale di Livorno. L’altro correo allo momento è rimasto sconosciuto ma vi sono mirate indagini per la sua individuazione. Vale la pena evidenziare che la rapidità di risposta alla richiesta di intervento, da parte dei militari, non è frutto del caso, ma rientra in una più ampia strategia posta in essere dal neo Comandante della Compagnia di Volterra – Tenente Marco Sannino, per fronteggiare le varie criticità sul vasto territorio di competenza, che si estende su oltre 1000 km quadrati. Infatti quotidianamente vengono svolti mediamente dai 16 ai 20 servizi esterni, ripartiti nell’arco delle 24 ore,  onde poter sempre meglio rispondere alle esigenze del cittadino

No comments