Ruba la borsa a un’anziana mentre carica la spesa in auto: arrestato peruviano per rapina impropria

FIRENZE – Ruba la borsa ad un’anziana mentre questa carica la spesa in auto. Arrestato peruviano per rapina impropria.
Verso le ore 17 di ieri, in via Baccio da Montelupo, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno tratto in arresto per rapina impropria un 49enne peruviano, pluripregiudicato, irregolare sul territorio nazionale.
L’uomo, insieme ad un complice, aveva preso di mira i clienti di un supermercato, appostandosi nel parcheggio per approfittare delle persone che riponevano la spesa nelle vetture. Dopo aver fatto diversi tentativi andati a vuoto, come successivamente emerso dalla visione delle telecamere del circuito di video sorveglianza, il malfattore ha individuato una anziana signora che stava riponendo la spesa in auto. Con la scusa di aiutarla, mentre il complice la distraeva, lui apriva lo sportello della vettura e portava via la borsa della donna. L’uomo è però stato notato dagli addetti all’antitaccheggio dell’esercizio commerciale che subito sono intervenuti per bloccarlo. Mentre i complice scappava, il peruviano ha ingaggiato una colluttazione con quel personale nel tentativo di darsi alla fuga, spintonando e colpendo con pugni. Sul posto nel frattempo è subito giunta una pattuglia del pronto intervento che ha bloccato il soggetto, mentre la borsa è stata recuperata dall’anziana donna.
L’arrestato, privo di documenti, è stato accompagnato in caserma e fotosegnalato, risultando esser stato arrestato e denunciato più volte sempre per reati contro il patrimonio.
Il p.m. di turno ha disposto per il peruviano l’accompagnamento presso la Casa Circondariale di Firenze – Sollicciano, in attesa dell’interrogatorio di garanzia.