Ruba una borsa, e preleva col bancomat: si cerca la ladra

0

LUCCA – Il personale della Squadra Volante è intervenuto presso il parcheggio del supermercato Coop di viale Puccini, dove era stato perpetrato un furto su autovettura. L’allarme era stato dato dalla vittima, un’anziana signora che ha riferito al 113 di aver riposto la spesa nel baule e poggiato la borsa sul sedile, lasciando la vettura aperta. Nel riporre il carrello aveva notato una giovane nomade che si allontanava dalla sua vettura con la sua borsa in mano. I poliziotti giunti immediatamente sul posto hanno acquisito le descrizioni della donna, apprendendo da alcuni testimoni che la stessa era in compagnia di un uomo.  Diramate le ricerche, una seconda Volante,  poco distante dal supermercato, ha rintracciato un uomo corrispondente a quello descritto.
Accompagnato in Questura il fermato è stato identificato per B.C., rumeno di 30 anni di cultura nomade, residente a Pistoia, con precedenti per fatti analoghi. L’uomo, sebbene riconosciuto dal personale del supermercato, è risultato estraneo al furto della borsa. Avendo dichiarato di trovarsi in zona per chiedere l’elemosina e non avendo alcun interesse lecito che giustificasse la sua presenza nel territorio comunale è stato munito di Foglio di Via Obbligatorio con divieto di fare ritorno nel comune di Lucca per i prossimi tre anni.

Nella mattinata odierna la signora è tornata in Questura per denunciare l’indebito prelievo con la sua carta bancomat contenuta nella borsa rubatale ieri. La malvivente è infatti riuscita ad effettuare un prelievo presso un bancomat poco distante dal luogo del furto prima che la signora avesse provveduto al blocco della carta.

Un buon contributo per identificare la donna potrebbe venire dalla visione delle immagini delle telecamere di sorveglianza dell’istituto bancario dove è stato effettuato il prelievo.

No comments

*