Rubano in negozi di Lucca e Firenze, denunciati: il bottino, in abbigliamento, era di 20mila euro

0

LUCCA – Nel corso della mattinata i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, al termine di una lunga e complessa attività di indagine, hanno denunciato a piede liberoà per furto aggravato e ricettazione in concorso 2 cittadini serbi (un uomo del 71  e una donna del 81, entrambi senza fissa dimora e con precedent.

Gli stessi venivano ritenuti responsabili di furto aggravato di capi di abbigliamento di “alta moda”, rinvenuti in loro possesso ed asportati nei mesi di dicembre 2016 e gennaio 2017 dai negozi sia Lucca che di Firenze.

La refurtiva, per un valore complessivo di oltre 20.000 euro, veniva recuperata e restituita agli aventi diritto.

L’attività di polizia giudiziaria conclude una lunga indagine, partita all’inizio del mese di dicembre 2016, per la quale era stato organizzato uno specifico servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio. In quella circostanza i due cittadini serbi furono sorpresi all’interno di una camera del residence “La nina” di Montecarlo.

No comments

*