Rubano una carta di credito e vanno a giocare alle slot, beccati a Massarosa

0

LUCCA – Per giocare alle slot hanno usato una carta di credito rubata, e la coppia è finita in manette. Lui 41enne, camereriere originario di Camaiore, e la compagna di 40anni, sono infatti stati arrestati dai Carabinieri di Lucca con l’accusa di furto aggravato in concorso e utilizzo indebito di carte di credito.  A dare l’allarme del furto è stata la stessa derubata, che ha ricevuto sul suo cellulare tre sms che l’avvisavano dei tentativi di prelievo. Beccati a Massarosa, per i due ladri affetti da febbre da gioco è finita la serata.

No comments

*