Sale sul tetto e minaccia il suicidio, salvo grazie a due angeli in divisa

FIRENZE – Se è ancora vivo lo deve a due agenti della Polizia, che lo hanno salvato dal suicidio. L’uomo, un 54enne disoccupato ormai da due anni, era salito sul tetto del palazzo dove vive, minacciando di tirarsi di sotto. A contattare il 113 è stata la moglie. I due poliziotti lo hanno convinto, e alla fine l’aspirante suicida è sceso, abbracciando i due angeli in divisa, per ringraziarli.

Lascia un commento