Salvini a Bologna: incendio doloso, traffico ferroviario in tilt e scritte anti razziste

0

BOLOGNA – Disagi anche in Toscana per i forti rallentamenti dalle 4 di questa mattina nel nodo di Bologna a causa di un incendio doloso. Oltre al fuoco anche scritte contro il razzismo e la chiusura delle frontiere. Le fiamme sono state appiccate ai cavi della trasmissione dati per la gestione del traffico ferroviario. FS spiega che sono interessate le linee da e per Milano e Verona. A Bologna questa mattina era attesa la manifestazione della Lega Nord con Matteo Salvini e l’adesione del centro destra con Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni e una serie di contromanifestazioni. La situazione delle linee ferroviarie colpite dai disagi, dalla tarda mattinata, sta ritornando alla normalità: è stato completato il ripristino di circa il 70% dei binari, e anche i ritardi dei treni si sono ridimensionati e riguardano ormai pochi convogli. Sulla vicenda indagano Polfer e Digos.

No comments

*