Salvò dallo stupro una ragazza, l’appello del padre adottivo: “Diventi italiano”

0

FIRENZE – Una brutta storia, di violenza, accaduta a Capodanno, e un gesto da eroe, compiuto da un 23enne ucraino, Igor Skarhynets, che ha salvato da un maniaco sessuale una ragazza a Firenze, mettendo in fuga l’uomo che l’aveva trascinata in un vicolo per stuprarla. Ora l’uomo che da 16 anni ha scelto di fargli da padre, dopo essere vissuto per molti anni con la madre del ragazzo, si appella alle istituzioni perché lo aiutino a diventare cittadino italiano. “Quando ci siamo incontrati aveva 7 anni, mi è saltato in collo chiamandomi papà. E’ diventato mio figlio per cuore”.

No comments

Meteo, attenzione al rischio ghiaccio

FIRENZE – Cessata con qualche ora di anticipo l’allerta meteo per neve, la Sala operativa della protezione civile mette in guardia dal rischio ghiaccio, che ...