Sandro Peixe si riconferma campione portoghese Motocross ed esalta il lavoro del team pistoiese supportato dal Twiga Beach Club

0

Una gara trionfale per il portoghese del Team JK Twiga Racing, Sandro Peixe (Yamaha), che ha vinto anche questa domenica 29 giugno, la terza consecutiva nel campionato di motocross portoghese, aggiudicandosi il titolo nazionale nella categoria MX2.

In Vieira do Minho, un circuito molto selettivo dove si è disputata l’ultima tappa del campionato, Sandro Peixe, ha finito sempre al secondo posto, posizione che gli ha permesso di accumulare sufficienti punti per mantenere il titolo nazionale per la terza volta.

Dopo i risultati di quest’ultimo round, Sandro Peixe ha vinto la MX2 con 207 punti, tre in più del suo più forte avversario, Pedro Carvalho, vincitore di quest’ultima prova, finendo il campionato con 204 punti.

Oltre al titolo della MX2, Sandro Peixe, si è classificato al quinto posto nella classe Elite, con un totale di 67 punti, arrivando a 33 punti dal forte pilota locale Rui Gonçalves, che si è laureato campione della classe MX1 Elite.

Non può che essere molto soddisfatto il team manager del Team JK Twiga Racing, Riccardo Boschi, che pensa con soddisfazione al sostenitore principale della scuderia pievarina, supportata da uno dei locali più mondani della Versilia quale il Twiga Beach Club, in cui poter vivere le magiche atmosfere della bella vita versiliese. “E’ stata una prestazione entusiasmante quella di Sandro Peixe alla guida della Yamaha gestita dal nostro reparto corse – esordisce Boschi – con questo alloro che aspettavamo con le dita incrociate e che ora ci permette di continuare questa seconda parte di stagione nazionale e internazionale, con più serenità e ottimismo. Il portoghese ha conquistato il secondo gradino del podio portando a casa un risultato fantastico che gli ha permesso di riconfermarsi, lui e il team pievarino, campione portoghese della classe MX2.

Circa 180 piloti si sono presentati a Esanatoglia, nelle Marche per il quarto round del campionato riservato alle categorie junior 65-85-125. Sul crossdromo “Gina Libani Repetti” l’altro alfiere JK Twiga Racing, Leonardo Frosali (Yamaha), nonostante il caldo torrido e un secco vento estivo che asciugavano la pista velocemente, ha ottenuto un buon risultato complessivo finendo la giornata agonistica all’11° posto assoluto che gli ha permesso di risalire ancora in graduatoria, recuperando altri punti preziosi.

 

Motocross

No comments

*