Sangue, la Folgore dona “parte di se stessa”alla comunità livornese

0

LIVORNO – E’ terminato ieri il primo ciclo di donazioni di sangue da parte della Brigata Folgore, in favore del Centro Trasfusionale dell’Ospedale di Livorno.

Dai primi mesi di quest’anno il responsabile dell’area trasfusionale di Livorno, Dottor Piero Palla ha preso contatto con la Brigata Paracadutisti, chiedendo di aderire ad un‘ iniziativa benefica per sensibilizzare la donazione di sangue.

La Brigata Folgore non poteva mancare ad una cosi importante iniziativa. Nei mesi scorsi, infatti, a seguito di un incontro preliminare del Dottor Palla con i paracadutisti, sono stati individuati 65 baschi amaranto che, volontariamente, oggi hanno concluso la donazione.

Questo evento non fa che consolidare l’integrazione dei Paracadutisti nella vita sociale della citta di Livorno, ponendo in evidenza le qualità di generosità e solidarietà che, da sempre, appartengono ai militari che vestono l’uniforme dell’Esercito e ai soldati della Brigata Paracadutisti “Folgore”.

No comments

*