Santa Barbara, patrono dei Vigili del Fuoco: tutti le cerimonie di Firenze

0

FIRENZE – Il 4 dicembre, i vigili del fuoco festeggiano la propria patrona Santa Barbara; il comando di Firenze ha organizzato una serie di cerimonie che interessano, con diverse tipologie di eventi le sedi sul territorio. L’evento principale si svolgerà presso la sede centrale di via la Farina dove saranno presenti il Prefetto di Firenze, il Questore di Firenze, l’Assessore alla Protezione Civile del Comune di Firenze in rappresentanza del Sindaco, autorità civili e militari assieme al direttore regionale ing. Gregorio Agresta  ed al comandante provinciale ing. Roberto Lupica.
La Santa Messa sarà officiata dal Cardinale Giuseppe Betori.
La cerimonia presso la sede centrale di via la Farina inizierà alle ore 9,30 con l’afflusso delle autorità ed invitati, alle 9,45 verrà deposta, in corrispondenza della lapide all’interno della sede di servizio, una corona d’alloro ai caduti, alle ore avrà inizio la Santa Messa cui seguirà il saluto del Comandante, la lettura dei messaggi augurali e la consegna dei diplomi di benemerenza al personale in servizio ed in quiescenza. Alle ore 11,30 sarà offerto un Vin d’honneur.
Presso la sede distaccata di Firenze Ovest, alle ore 8,00, dopo la benedizione della sede, verrà deposto un cordone d’alloro alla lapide del vigile Giancarlo Chiantini, un mazzo di fiori al cippo che ne ricorda il sacrificio e un altro sulla tomba del vigile volontario ausiliario Fabrizio Fusi.
Il personale del distaccamento di Pontassieve provvederà a deporre mazzi di fiori sulle tombe dei colleghi deceduti in servizio Maurizio Cheli e Ubaldo Vivoli.
Presso il distaccamento di Figline Val d’Arno alle ore 9,30 verrà deposto un cordone d’alloro alla lapide del vigile Brunetto Tinacci cui seguirà una visita della sede da parte delle scuole del comprensorio di Incisa v/no e Figline. Alle ore 18 sarà officiata, all’interno della sede, una Santa Messa cui parteciperanno Autorità, Associazioni di volontariato e cittadinanza; al termine è previsto un rinfresco per i partecipanti.
Presso il distaccamento di Empoli alle ore 9,30 verrà deposto un mazzo di fiori al cippo che ricorda il sacrificio del vigile volontario ausiliario Giuseppe Crisostomi, cui seguirà alle ore 10,30 la Santa Messa.
Il personale del distaccamento di Borgo San Lorenza, alle ore 10 deporrà un mazzo di fiori sulla tomba del vigile Giuseppe Fredducci  e, alle ore 10,30, parteciperà ad una Santa Messa presso la Chiesa del SS. Crocifisso.
Il personale del distaccamento di Petrazzi alle ore 10 deporrà un mazzo di fiori sulla tomba del vigile Gino Cerbioni.
Presso il distaccamento volontario di Marradi, alle ore 18,30 sarà officiata la Santa Messa cui seguirà un buffet.
Il personale del distaccamento volontario di Calenzano ricorderà la patrona nella sede di servizio alle ore 20.
Il personale del distaccamento aeroportuale onorerà la festività all’interno della propria sede di servizio.
Durante l’intera giornata le sedi di servizio, ad eccezione di quella aeroportuale, saranno aperte al pubblico.

No comments

*