“Save Donbass people”, Andrea Palmeri volontario tra i bimbi dell’asilo di Lugansk

0

DONBASS -( di Letizia Tassinari ) – Guerra e non solo. Di lui, Andrea Palmeri, Tgregione.it aveva già scritto: era partito da Lucca poco prima della scorsa estate ( leggi anche: Palmeri scomparso? No: “Sono a combattere la guerra …, Qui Lugansk: Andrea Palmeri, un lucchese tra i miliziani – Dal gelo del Donbass, l’appuntato Andrea Palmeri ). Destinazione Donbass, per combattere a fianco dei separatisti ucraini. E, oggi, l’ex generalissimo dei Bulldog, assolto di recente in Corte d’Appello di Firenze, era il 30 marzo, dall’accusa di calunnia ( leggi anche:Calunnia, la Corte d’Appello assolve Andrea Palmeri e altri ...), lo ritroviamo nelle vesti di volontario in una missione umanitaria, “Save Donbass people”, immortalato con i piccoli dell’asilo di Lugansk a consegnare patate, rape, cavoli, zucchero, dolciumi e saponi. Anche i duri hanno un cuore tenero? “Per chi mi crede “fuggito” – risponde-  le immagini parlano da sole”.

 

 

No comments

*