Scappa di casa, lite furiosa tra marito e moglie: l’auto cercata in autostrada

0

LUCCA – All’inizio era sembrata una cosa molto grave, con la caccia aperta ad un’ auto sull’A12 con a bordo tre uomini armati . Prima la lite, nella zona di Sant’Anna, e poi la fuga di tre stranieri, forse marocchini, presumibilmente armati di pistola,  su di un’Audi  A 4 grigia, che, da quanto emerso dai controlli radio effettuati dalla Polstrada, sarebbe intestata a una donna residente nella provincia di Pistoia. Sirene spiegate e lampeggianti accesi sull’autostrada che hanno allarmato molti automobilisti che hanno contattato la nostra redazione. Da quanto appreso dai primi rilievi effettuati con la Polizia Stradale di Montecatini Terme, intervenuta in A12, la vicenda, poi, si è ridimensionata. Una discussione animata tra marocchini, riferiscono i Carabinieri, in via Carlo Sforza. La moglie era andata via da casa, a Quarrata, rifugiandosi dai genitori a Lucca. Il marito, da quanto ricostruito dai militari, si era presentato con due persone, forse parenti, la loro identità è ancora da accertare, pretendendo che la donna tornasse nella dimora coniugale ma trovamdo la netta opposizione del padre di lei, sono volate un pò di urla e parole pesanti. Quando i Carbinieri sono arrivati sul posto il marito era andato via, da qui l’allerta alla Polstrada pistoiese, tesa anche a verificare eventuali precedenti di maltrattamenti all’origine dell’abbandono della casa da parte della donna.

 

 

No comments

*