Sceso dal treno e fermato dalla Polizia: aveva oltre tre etti di eroina

0

AREZZO – Prosegue costante l’attività contro lo spaccio di sostanze stupefacenti della Sezione “Narcotici” della Squadra Mobile della Questura di Arezzo. Martedì 19 agosto scorso, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto del traffico di stupefacenti, in collaborazione con la locale Polizia Ferroviaria e la Polizia Municipale di Arezzo, è stato fermato un disabile appena sceso dal treno proveniente da Napoli. L’individuo, B.S. di anni 39, nordafricano, sottoposto a perquisizione dagli operatori, è stato trovato in possesso di  3 involucri contenenti sostanza del tipo eroina, per un peso complessivo di 324 grammi lordi. Lo stupefacente era avvolto con spezie odorose per ingannare l’olfatto delle unità cinofile. B.S. è stato quindi arrestato dagli operatori della Sezione “Narcotici” della Squadra Mobile aretina e il Giudice di Arezzo ha convalidato il provvedimeno e a disposto la custodia cautelare in carcere.

arezzoDroga

No comments