Scompare da casa lasciando un messaggio: task force per ritrovarlo

0

PISA – E’ scomparso da casa, e il messaggio di addio inviato è preoccupante, foriero di gesti insensati. Il minorenne, solo 15 anni, Luca Celli, pisano del 1999, da quanto riferito, avrebbe avuto dissapori in famiglia e si è allonato senza più dare notizie di sè. A dare l’allarme sono stati i genitori che si sono subito rivolti alle Forze dell’Ordine. Le ricerche sono subito iniziate, con in campo una task force, coordinata dal Prefetto reggente dottor Valerio Massimo Romeo. Dalla sala operativa della Questura è stata diramata la segnalazione del ragazzino, e il dirigente Nocita ha provveduto a fornire agli agenti della Squadra Volante la foto del ragazzino, che insieme ai militari dell’Arma stanno setacciando tutta la provincia.  Corporatura esile, capelli castani, il minorenne, al momento della scomparsa, allontanatosi in bicicletta, aveva una giacca a vento bianca e rossa e un berretto con disegnata una foglia di marijunana. “Sto bene, torno domani”, l’sms che, ha fatto sapere il Prefetto Vicario Valerio Massimo Romeo, il 15enne di Titignano, nel comune di Cascina,  in tarda serata ha inviato ai genitori. Dalle verifiche effettuate il cellulare si sarebbe agganciato a una cella di Pisa. Ma del ragazzo, per ora, nessuna traccia. Le ricerche, anche con l’ausilio della Polizia Municipale e della Protezione Civile proseguono, e l’apprensione per la famiglia sale.

 

No comments

*

Catturato a Bordeaux dopo due rapine

PISA – Il latitante in campo internazionale, Cilino Salvatore, 27enne di Buti, ricercato dal 23 giugno 2015, è stato arrestato a Bordeaux, in Francia, dai ...