Scomparso in mare, ricerche in corso

0

LIVORNO – La sala operativa della Direzione Marittima di Livorno sta coordinando dalla serata di ieri le ricerche di un uomo di 66 anni, presumibilmente scomparso in mare nella zona di mare antistante il golfo Follonica.
Alle 19.50, l’allarme è stato lanciato dalla moglie che ha chiamato il numero di emergenza 1530, segnalando alla Guardia Costiera livornese il mancato rientro del proprio marito, uscito in mare per una battuta di pesca sportiva, a bordo di un piccolo natante a motore di 4 metri e mezzo. Nell’immediato, venivano coinvolti uomini e mezzi degli uffici marittimi di Piombino e Follonica per le ricerche, compresa una motovedetta classe 800 in servizio SAR a Portoferraio il cui intervento è stato coadiuvato anche da altri mezzi nautici locali. Le operazioni – effettuate anche da terra – hanno portato al ritrovamento del solo natante, rinvenuto alla deriva con le attrezzature da pesca a bordo. Ai mezzi impiegati nelle ricerche si sono uniti successivamente un’altra motovedetta della Guardia Costiera, partita da Piombino ed un elicottero AB 412, decollato dalla base Guardia Costiera di Sarzana che ha effettuato alcune sortite notturne. Le attività operative sono proseguite per tutta la notte senza esito e proseguono con l’impiego di mezzi aerei, navali e subacquei.

No comments

*