Scontri al G7: presentato un ordine del giorno a sostegno delle forze dell’ordine

0

LUCCA – “Scontri al G7: presentato un ordine del giorno a sostegno delle forze dell’ordine”. Lo annuncia Marco Martinelli capogruppo di Forza Italia e firmatario della proposta che andrà all’attenzione del consiglio comunale della Città di Lucca. In occasione – spiega Martinelli-  del vertice dei Ministri degli Esteri dei sette Paesi altamente industrializzati, la città di Lucca ha vissuto scene di vera e propria guerriglia urbana ad opera di sedicenti “antagonisti” durante lo svolgimento di un corteo anti G7. Con questo ordine del giorno – afferma Martinelli- vogliamo ribadire che siamo dalla parte delle forze dell’ordine senza se e senza ma ed esprimere il nostro plauso e gratitudine alle donne e gli uomini che quotidianamente lavorano per tutelare la nostra sicurezza, mettendo a rischio la loro incolumità. Si tratta di un’iniziativa – spiega Martinelli- che mira a rendere onore agli operatori delle forze dell’ordine che con sacrificio e straordinario senso del dovere, nel rispetto delle regole d’ingaggio non si sono risparmiati per tutelare quello Stato per il quale lavorano e dal quale non sempre ottengono pari attenzione e riconoscimento.Alcuni tutori dell’ordine – prosegue Martinelli-  negli scontri sono risultati contusi e feriti da una violenza cieca e gratuita che evidentemente ha superato i limiti della espressione della contestazione per divenire vera e propria aggressione nei confronti degli uomini e delle donne in divisa. L’ordine del giorno – conclude Martinelli – ha lo scopo di impegnare il sindaco e la giunta a mettere in atto iniziative che valorizzino il lavoro e l’esempio delle forze dell’ordine e nello stesso tempo il Presidente del consiglio comunale a formulare a nome di tutto il Consiglio ai vertici locali delle forze dell’ordine un plauso per l’abnegazione ed il senso del dovere che gli uomini e le donne in divisa quotidianamente esprimono a tutela di tutti.

No comments

*