Scrive su FB “Chiedo solo di vedere il mio cucciolo”: tenta di uccidere il figlio di 9 anni e si suicida, salvo il bimbo

0

PISA – Lo hanno trovato morto nella sua auto, sul sedile posteriore, a Montecatini Val di Cecina, vicino a Volterra, nella provincia di pisa. Salvo il bimbo di soli 9 anni. Da quanto ricostruito si ipotizza che l’uomo, un 43enne fiorentino,  prima di togliersi la vita abbia tentato di uccidere il figlio: quando la macchina era già satura di gas, il piccolo, per fortuna, sarebbe riuscito ad aprire la portiera e allontanarsi.

Chi è intervenuto sul posto, per i soccorsi – 118, Carabinieri e Vigili del Fuoco – ha trovato nella vettura alcuni scritti nei quali ha spiegato il gesto estremo

“Non chiederei poi molto…vedere il mio cucciolo”, aveva scritto il padre suicida lo scorso 28 febbraio su Facebook, e lo stesso giorno aveva condiviso un video dell’associazione padre separati che denunciava come migliaia di uomini separati non possano vedere i propri figli con regolarità. “Neppure conosco la pagella ancora…!!! Pur avendo chiesto..  La scorsa volta per vederla ho dovuto chiedere ad un giudice,. questa volta sarà lo stesso?!”, si legge in un altro posto, mentre il 1 marzo aveva pubblicato un post “condividi il fiocco bianco contro la violenza sui bambini”.

Tante le foto di lui con il figlio sul noto social network, poi, ieri mattina, un ultimo psto quando l’uomo ha preso il treno da Santa Maria Novella per passare l’ultimo week end con il suo bambino.

No comments

*