Scuola Superiore Sant’Anna, nona migliore giovane Università al Mondo

0

PISA (di Edoardo Altamura) – Un altro grandioso posizionamento della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa: nono posto nella classifica Best Young Universities in the World 2017 (Le Migliori Università Giovani del Mondo) redatta dal Times Higher Education; ancora più di risalto se guardiamo il posizionamento, nel mese scorso, nelle World’s Best Small University 2017 (Le migliori Piccole Università del Mondo), di cui è possibile leggere nella pagina a questo link.

«È innegabile come la Scuola Superiore Sant’Anna, fondata 30 anni fa, – ha affermato il Rettore Pierdomenico Perata – abbia bruciato le tappe, consolidando il successo mondiale tra le giovani università. […] Il ranking è ulteriore conferma della competitività del sistema italiano dell’università e della ricerca, insieme alla perfetta complementarietà con la Scuola Normale Superiore, forte della sua tradizione consolidata, con cui ci stiamo avviando verso la federazione».

La rivista inglese ha redatto una classifica composta da ben 200 posizioni relative ad altrettanti atenei in tutto il mondo considerati giovani, cioè con una fondazione avvenuta meno di 50 anni fa. L’edizione 2017, rispetto alla precedente, ha visto un incremento del 25% riguardante il numero di posizioni e nonostante ciò il nostro piccolo e giovane ateneo pisano ha guadagnato una posizione.

La stesura del ranking analizza aspetti molto precisi: qualità della didattica e della ricerca, pubblicazioni (1000 minime in 5 anni e su riviste scientifiche rilevanti), citazioni sulle più prestigiose riviste internazionali, internazionalizzazione, trasferimento tecnologico e rapporti con le industrie.

No comments

*