Selvaggia, la festa delle erbe spontanee della Garfagnana

0

CASTELNUOVO GARFAGNANA – (di Valentina Ferrante) – L’appuntamento è per sabato 28 e domenica 29 marzo. Il set è Castelnuovo Garfagnana. La protagonista è Selvaggia, la Festa delle Erbe Spontanee, dei Fiori e delle Gemme. Una manifestazione nata per divulgare il variegato orto che si riproduce spontaneamente nei capi, sui poggi, sulle colline e sulle montagne della Toscana. Oggi a Palazzo Ducale a Lucca si è tenuta la conferenza stampa di presentazione durante la quale Fabrizio Diolaiuti, ideatore e organizzatore dell’evento, ha illustrato il fitto programma del fine settimana dedicato agli “erbi” della Valle del Serchio, ai fiori, anche quelli commestibili, e alle gemme. Durante la prossima settimana, nei giorni precedenti la manifestazione, il naturopata Marco Pardini coordinerà un gruppo di esperti e appassionati lungo i sentieri che vanno dal fondo valle fino all’appennino per raccogliere erbe, piante e piantine che verranno poi etichettate, con il loro nome scientifico, la descrizione della pianta, le proprietà terapeutiche che le caratterizzano e le indicazioni su come utilizzarle in cucina. Collocate in cinque piramidi, nella piazza delle Erbe saranno a disposizione dei visitatori che potranno ammirarle in una sorta di mostra. Sul palco centrale, sotto le logge, si alterneranno momenti musicali a talk show che, tra gli altri, vedranno protagonista l’esperto di botanica Paolo Emilio Tomei, Professore Associato di Fitogeografia ed Ecologia Vegetale dell’Università di Pisa. A partire dalle 12 sarà la volta degli Show Cooking con grandi Chef come Luca Landi del ristorante “Lunasia” Green Park Resort di Tirrenia e Angelo Torcigliani del Ristorante “Il Merlo” di Camaiore che prepareranno piatti succulenti esaltati dal gusto delle erbe spontanee. Sul palco in piazza delle Erbe musica Celtica con i gruppi “La Dama e l’Unicorno” e gli “Sin Sceal Eile”. Contemporaneamente prenderà il via “Il Mercatino delle Erbe”. Presso i vari stand si potranno acquistare prodotti a base di erbe officinali in tutte le declinazioni, dai prodotti cosmetici ai formaggi erborinati, passando per le marmellate alla rosa canina fino ad arrivare ad un banco completamente dedicato ai libri a tema.
Durante la mattinata del sabato e della domenica per gli amanti della natura saranno organizzate escursioni guidate nei boschi per andare a raccogliere “gli erbi”. “Qui si va oltre il kilometro zero, si raccolgono le erbe direttamente alla fonte”, ha chiosato Fabrizio Diolaiuti.
Una vera festa dedicata alla primavera appena iniziata che coinvolge tutta la cittadina. In quel fine settimana, infatti, i ristoranti di Castelnuovo proporranno menù speciali con piatti ispirati alla manifestazione. Anche nei bar si potranno degustare tisane e amari a base di erbe. Il sindaco di Castelnuovo Garfagnana, Andrea Tagliasacchi durante la conferenza stampa di oggi ha commentato: “abbiamo appoggiato questa grande idea perché la manifestazione si sposa perfettamente con il nostro territorio e con le nostre tradizioni. La cultura delle erbe spontanee fa parte da sempre della vita del popolo garfagnino. Gli elementi per creare un grande evento c’erano già, Noi li abbiamo messi insieme e poi raccolti per offrirli al crescente pubblico di appassionati e curiosi di queste materie”. Anche Paolo Fantoni, Presidente dell’Unione dei Comuni della Garfagnana ha sottolineato i caratteri positivi dell’iniziativa: “Selvaggia è una manifestazione dai grandi contenuti culturali, scientifici e divulgativi senza tralasciare l’aspetto ludico e del divertimento. E quindi è anche un valido veicolo turistico”.
La festa delle erbe spontanee, dei fiori e delle gemme, sarà preceduta da un ciclo di lezioni nelle scuole tenute da docenti dell’Università di Pisa allo scopo di avvicinare i giovani a questo affascinante mondo. Chi non avrà modo di prendere parte alla manifestazione potrà assistere al programma televisivo in onda su NoiTV dedicato agli Show Cooking dei grandi Chef e a tutti i dibattiti. Per informazioni 0584 982279 – 347 64 51474 – 348 3318870

No comments

*

Villa Bertelli, boom di presenze

FORTE DEI MARMI – Bilancio roseo per la Fondazione Villa Bertelli che,  a pochi giorni dalla chiusura del programma  2016, nella conferenza stampa di martedì ...