Sfruttamento della prostituzione, 64enne finisce in cella

PISTOIA – I militari del Norm di Pistoia in esecuzione di  un ordine di carcerazione emesso dalla corte d’appello di Bologna, hanno rintracciato ed arrestato nel pomeriggio di ieri E.D.,  pregiudicata 64enne di origini rumene da qualche tempo residente a Pistoia. La donna, che è stata accompagnata al carcere di Sollicciano, dovrà espiare la pena residua di cinque anni di reclusione per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione in concorso e favoreggiamento e sfruttamento della manodopera clandestina. Le vicende che hanno portato alla pesante condanna sono avvenute in Romania e in provincia di  Ravenna nel 2002. La 64enne, all’epoca dei fatti fu riconosciuta colpevole di far parte di un sodalizio criminoso composto da cittadini rumeni e albanesi del quale era la principale organizzatrice, oggetto delle indagini della Questura di Ravenna.