Si avvicina il Natale, controlli in tutte le stazioni per garantire la sicurezza ai passeggeri

0

TOSCANA – Con l’avvicinarsi del Natale e delle vacanze numerose persone si spostano con il treno per raggiungere i propri cari, molto spesso in località distanti da quella di residenza, per godersi una meritata vacanza o per recarsi a Roma in occasione del Giubileo.

In questo contesto il Compartimento Polizia Ferroviaria per la Toscana, diretto dal dottor Matteo Antonio, ha pianificato una serie di controlli a tappeto nelle stazioni ferroviarie,  al fine di garantire la sicurezza dei passeggeri in transito.

Il dispositivo messo in atto prevede il pattugliamento delle stazioni ferroviarie, l’utilizzo dei metal detector nei controlli, l’intensificazione delle vigilanze dinamiche e la bonifica dei depositi bagagli con l’ausilio delle unità cinofile.

Ieri si è svolto il primo di una serie di servizi che vedranno coinvolti tutti gli uffici Polfer presenti nella Regione Toscana; nell’intera regione sono state impegnate 50 pattuglie, per complessive 100 unità, oltre alle 9 a bordo treno, per un totale di 18 treni scortati, procedendo all’ identificazione di 470 persone di cui 174 stranieri.

Solo nella stazione di Santa Maria Novella  sono state identificate  125 persone ed il deposito bagagli è stato oggetto di accurata bonifica, mediante l’uso di cani anti esplosivo, senza però segnalare valigie sospette.

No comments

*