Si buca con l’ago di una siringa mentre gioca, bimbo in ospedale per controlli su contagio

LIVORNO – Paura a Livorno per un bambino di 10 anni che, mentre stava giocando in piazza della Vittoria, si è punto ad una mano con l’ago di una siringa rimasta abbandonata a terra. Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 che lo ha accompagnato in ospedale dove il il bambino è stato sottoposto, secondo i protocolli di routine, ad analisi del sangue per verificare i pericoli di eventuali contagi da malattie infettive.