Si dà fuoco in un parcheggio a Poggibonsi e muore all’ospedale di Pisa. Lettera ai Carabinieri: “Sono stata truffata da un guaritore”

SIENA – E’ morta al centro grandi ustionati dell’ospedale di Pisa la 62enne che si è data fuoco a Poggibonsi, in provincia di Siena, dopo essersi cosparsa di alcol etilico in un parcheggio. Da quanto emerso la donna avrebbe lasciato una lettera, indirizzata al comandante dei Carabinieri del luogo, che stanno indagando, nella quale spiega le ragioni del gesto estremo: sarebbe stata vittima di una truffa da parte di un guaritore straniero.